La Goccia di Ilaria Gagliardini

Silvana è una bella signora di quarantacinque anni e lavora come infermiera del reparto psichiatrico nell’ospedale della sua città. Durante le calde giornate estive, quando si reca a spiaggia per rilassarsi, inaspettatamente subisce la sfrontata impertinenza dello sguardo di uno sconosciuto. Quegli scambi sotto il sole rovente riaccendono le corde della sua sessualità e Silvana è travolta da sferzanti sconvolgimenti emotivi. Dante è un ragazzone buono, ha qualche problema comportamentale e perciò fatica a controllare le sue reazioni. Le storie dei due protagonisti s’incrociano nell’ospedale dove lei lavora e dove lui viene ricoverato.  Dopo un’altra esperienza dolorosa,  per entrambi si conferma la regola della goccia che, come piccola differenza sia in più che in meno, altera uno stato di fatto modificando e stravolgendo lo stato delle cose .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.