Archivi tag: la storia siamo noi

IL PRIMO MAGGIO – FESTA DEL LAVORO –

Per commemorare degnamente questa giornata di festa, vorrei idealmente unire passato e presente. Vorrei trarre spunto dalla radice storica di una certa tradizione canora, ormai famosa e consolidata nel nostro vissuto collettivo. Una musica riconosciuta in tutto il mondo che è, in realtà, un canto nato dalle LAVORATRICI dei campi.

Questa canzone è diventata l’inno per la libertà dei partigiani italiani e ora, come ci insegna questa spettacolare pandemia, se ne è appropriato tutto il mondo.

BENISSIMO, direi, non fa male condividere certe tradizioni e scoprire che sono UNIVERSALI.

… perché siamo noi la storia, siamo noi Bella Ciao, siamo noi questo piatto di grano …

Ora mettiamo l’accento sul concetto di condizione del lavoro e sul VALORE DEL LAVORO. Perché da questo dobbiamo ripartire per raccogliere la VERA SFIDA che ci ha lanciato il presente. L’unico assist offerto da questo Covid-19, e che dobbiamo sfruttare per andare in GOAL e vincere la sfida del futuro.

http://www.animaperilsociale.it/wp-content/uploads/2020/04/lavoro-che-crea-valore.pdf

Serve quindi il coraggio, oltre che l’intelligenza, di andare oltre il modello di organizzazione del lavoro pensato all’epoca della seconda rivoluzione industriale.

Una normalità trasformata va costruita anche su un’economia intenzionalmente più sociale.

Queste sono due citazioni dall’articolo di cui al link qui sopra. È breve, leggibile in tre minuti, e pone l’accento anche sul cosiddetto “distanziamento sociale”. Perché la terminologia stona, lo dovremmo chiamare “distanziamento fisico”. E in questo è d’accordo anche Zucchero Sugar Fornaciari, ascoltato al “concerto virtuale” del 1° maggio.

Occorre fare sul serio, non basta più misurare il “Bene” del valore prodotto, è arrivato il tempo di dare Valore al “Bene” che si vuol generare.

Questa è la chiusura dell’articolo e, che dire; speriamo in chi di dovere affinché venga raccolta questa sfida di CORAGGIO E INTELLIGENZA.